Stagione 2016 – 2017

Scopri i concerti e gli eventi in programma!

Abbonati

Sono disponibili diverse formule di Abbonamento; segui il link per saperne di più!

Diventa Amico

Scopri le attività esclusive e le differenti modalità di partecipazione degli Amici!

Biglietteria on-line

Segui questo link per acquistare i biglietti on line!

«Vogliamo Milano capitale della musica nel mondo»

Aiutaci a sostenere il progetto Building Bridges! 

Il progetto ideato da Sir Andras Schiff per lanciare le nuove stelle del futuro del Pianoforte!

Anteprima News

Scorri in questa galleria le anticipazioni degli eventi e delle novità in programma di Serate Musicali!

Building Bridges

bb logo

   Sir ANDRAS SCHIFF  PRESENTA TRE GIOVANI PIANISTI 26/09/2016  MICHAEL BROWN 27/09/2016 MISHKA RUSHDIE MOMEN 28/09/2016 DINARA KLINTON Teatro Filodrammatici Il Progetto “Building Bridges” nasce da un’idea del famoso pianista Sir Andras Schiff con l’obiettivo di far conoscere giovani pianisti, al di fuori dei concorsi tradizionali, presentandoli al pubblico, ma anche agli operatori del settore,

Dinara Klinton

Dinara Klinton, London, April 2015

Commissioned by Tabitha McGrath at City Music Foundation.

Licensed to Dinara Klinton for promotion and publicity use. Please ask photographer regarding licensing for CD covers and packaging and any 3rd party commercial use, thank you

Benjamin Ealovega // benjamin@ealovega.com // +447786263823

Pianist Dinara Klinton was born in Ukraine and has recently completed the Artist Diploma in Performance course at the Royal College of Music. Dinara is the first recipient of the prestigious Benjamin Britten Fellowship, generously supported by the Philip Loubser Foundation. Prior to this she was awarded a Master of Performance degree with distinction at the

MISHKA RUSHDIE MOMEN

Mishka Rev

“Mishka Rushdie Momen plays the piano extraordinarily well, but it is the purity and depth of her musical feeling that impress me most. She has the rare ability to communicate the essential meaning of whatever she plays.“ RICHARD GOODE Mishka Rushdie Momen, born in London 1992, studied with Joan Havill and Imogen Cooper at the

Michael Brown

Michael Brown_credit Neda Navaee

Winner of a 2015 Avery Fisher Career Grant, Michael Brown has been described by The New York Times as a “young piano visionary” and “one of the leading figures in the current renaissance of performer-composers.” Mr. Brown is equally committed as a pianist and composer; his unique artistry is reflected in a creative approach to programming

Steven Isserlis

steven_isserlis_1260x1260

Acclaimed worldwide for his profound musicianship and technical mastery, British cellist Steven Isserlis enjoys a distinguished career as a soloist, chamber musician, educator, author and broadcaster. As a concerto soloist he appears regularly with the world’s leading orchestras and conductors, recent engagements including performances with the Berlin Philharmonic, Budapest Festival, Philharmonia, Cleveland, Minnesota, Zurich Tonhalle

Caro “Amico delle sette note” !

Pensi di “suonare CON ANIMA” come diceva il nostro amico CHERKASSKI ? Pensi di suonare bene quasi come Horowitz, come Horowitz, (ottave a parte!)? NON perdere tempo ! La MISCONOSCENZA, il COMMERCIALISMO, L’INGIUSTIZIA, il chiudere gli occhi davanti al VERO, aprirli solo avanti alla MENZOGNA, (etc.) “è la MALEDIZI0NE del nostro Tempo”. Cosi diceva Leopold

Sigla Pro Veritate

La STAGIONE 2014-15 di “SERATE MUSICALI” sarà come sempre idealmente dedicata ai due grandi DIMENTICATI e MISCONOSCIUTI del secolo! Il russo CHERKASSKI                        e il polacco FRIEDMAN,   poeti – nel bene e nel male – dello strumento che fu di Chopin, la sua magia, la sua vita ! Ma le “SERATE MUSICALI” sono probabilmente

Uto Ughi

Ughi

UTO UGHI Erede della tradizione che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche. Uto Ughi ha mostrato uno straordinario talento fin dalla prima infanzia: all’età di sette anni si è esibito per la prima volta in pubblico eseguendo la Ciaccona dalla Partita n° 2 di Bach ed alcuni Capricci di

Giovanni Sollima

Giovanni Sollima

Giovanni Sollima è un vero virtuoso del violoncello. Suonare per lui non è un fine, ma un mezzo per comunicare con il mondo. È un compositore fuori dal comune, che grazie all’empatia che instaura con lo strumento e con le sue emozioni e sensazioni, comunica attraverso una musica unica nel suo genere, dai ritmi mediterranei, con

Laura Marzadori

marzadori laura

Laura Marzadori (Bologna 1989) vince a soli 25 anni, con giudizio unanime della commissione presieduta da Daniel Barenboim, il concorso internazionale per primo violino di spalla dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano e da Maggio di quest’anno, dopo un impegnativo periodo di prova, ricopre ufficialmente questo prestigioso ruolo che, in pochi mesi, le ha

Domenico Nordio

Nordio Domenico

Domenico Nordio is one of acclaimed musicians of our time. He has performed in the world’s prestigious halls (Carnegie Hall in New York, Salle Pleyel in Paris, Teatro alla Scala in Milan, Barbican Center in London and Suntory Hall in Tokyo), with leading orchestras, including London Symphony, National de France, Accademia di Santa Cecilia in

Lettera Stagione 2016 – 2017

ConservatorioMilanoR400

Gentili Abbonati, Gentili Amici, ci permettiamo di inviarVi il programma della prossima Stagione 2016/2017, affinchè lo  facciate Vostro e lo partecipiate ai Vostri Amici e agli Amici della Grande Musica. IL GOTHA. I Nomi d’Oro che ci hanno fatto sognare: Schiff, Pappano, Virsaladze, Lonquich, Lortie, Bronfman. Ughi, Kremer, Zukerman, Zimmermann, Piovano, Sollima, Mintz, Isserlis, Bashmet,

Load More Posts