A. Smareglia – Il vassallo di Szigeth

Gentili Amici,
oggi vi proponiamo l’ascolto dell’Opera “Il vassallo di Szigeth” di Antonio Smareglia, che avrebbe dovuto essere eseguita il 9 novembre in Conservatorio per la nostra Stagione autunnale 2020.

Non avendo potuto presentarla dal vivo,  ma per non interrompere il ciclo della riscoperta delle Opere italiane dimenticate che da tre anni stiamo realizzando,  abbiamo deciso di  registrarla appositamente ai primi di dicembre, così che l’idea non andasse perduta e il ciclo non si interrompesse.

Ci auguriamo che apprezzerete lo sforzo fatto e che riscoprirete con piacere un’Opera ingiustamente caduta nell’oblio.

Orchestra Filarmonica Italiana
Coro AB Harmoniae
Soprano Denia Mazzola Gavazzeni

Antonio Smareglia: Il Vassallo di Szigeth  (Estratti dall’opera in tre atti di Luigi Illica e Francesco Pozza)
Libretto atto I, II, III

Con i migliori auguri per un 2021 più tranquillo per tutti.

Serate Musicali

Condividi