Category Archives: News

KAVAKOS – PACE

Lunedì 20 Gennaio 2020 ore 20:45
Sala Verdi del Conservatorio di Milano
via Conservatorio 12, Milano

Violinista LEONIDAS KAVAKOS
Pianista ENRICO PACE

«Integrale Beethoven (I°)

Programma

L. V. BEETHOVEN
Sonata n.2 in la maggiore op.12 n.2
Sonata n.3 in mi bemolle maggiore op.12 n. 3
Sonata n.6 in la maggiore op.30 n.1
Sonata n.7 in do minore op.30 n.2

Biglietti: Intero € 25,00 – Ridotto € 20,00

Maggiori dettagli sull’evento

VIOLINISTA UTO UGHI – PIANISTA BRUNO CANINO

Venerdì 27 Marzo Gennaio 2020 ore 20:45
Sala Verdi del Conservatorio di Milano
via Conservatorio 12, Milano

«Omaggio a Beethoven»

Programma
J.S.BACH/F.MENDELSSOHN
Ciaccona
J. BRAHMS
Sonata
L.V. BEETHOVEN
Sonata n.9 in la maggiore op.47 “Kreutzer”

Biglietto: Intero € 30,00 – Ridotto € 25,00

Maggiori dettagli sull’evento

PIANISTA JUANA ZAYAS

Lunedì 13 Gennaio 2020 ore 20:45
Sala Verdi del Conservatorio di Milano
via Conservatorio 12, Milano

«Il Genio è Donna»

«Omaggio a Maurice Ravel e Claude Debussy: Acqua, Vento e Fuoco»

Programma
M. RAVEL
Sonatine
Jeux d’eau
Gaspard de la nuit: Ondine – Le Gibet – Scarbo
C.DEBUSSY
Reflets dans l’eau
Six Préludes:

Le vent dans la plaine
Les collines d’Anacapri
Ce qu’a vu le vent d’Ouest
La fille aux cheveux de lin
La sérénade interrompue
Feux d’Artifice
L’isle joyeuse

Biglietti: Intero € 20,00 – Ridotto € 15,00

Maggiori dettagli sull’evento

PIANISTA IRINA ZAHHARENKOVA

Lunedì 23 Dicembre 2019 ore 20:45
Sala Verdi del Conservatorio di Milano
via Conservatorio 12, Milano
 
«Il Genio è Donna»
 
Programma
W. A. MOZART
Fantasia in re minore K.397
J. P. RAMEAU
Da «Nouvelles Suites de Clavecin»: “Suite in la minore”
P.I. CIAIKOVSKI
Le Stagioni op.37a
S. PROKOFIEV
Da «Dieci pezzi da “Cenerentola”» op.97: Selezione
 
Biglietti: Intero € 20,00 – Ridotto € 15,00
 
Maggiori dettagli sull’evento

Storie di musiche amate – Liederabend

Venerdì 20 dicembre 2019 – ore 18:00
Sala da ballo della Galleria d’Arte Moderna, Via Palestro 16, Milano

Soprano STELIA DOZ
Clarinetto ALBERTO SERRAPIGLIO
Pianoforte STEFANIA MORMONE
Voce recitante ANTONINO TAGLIARENI

«Nel “Lied” la scelta della parola è sempre fondamentale e strettamente legata alla musica.
Poeti come Goethe, Heine, Rückert sono stati gli ispiratori di musiche eterne per la loro bellezza.
Anche le poesie sono belle e semplici, con una musicalità intrinseca nel verso e che ben si sposa con la spontaneità del sentimento espresso.
Perché il Lied romantico di sentimento parla».

Maggiori dettagli sull’evento

ORCHESTRA CUPIDITAS – P. VENERI – R. CAPPELLO

Lunedì 16 Dicembre 2019 ore 20:45
Sala Verdi del Conservatorio di Milano
via Conservatorio 12, Milano

ORCHESTRA CUPIDITAS
Direttore PIETRO VENERI
Pianista ROBERTO CAPPELLO

Programma
P. I. CIAIKOVSKI
Concerto n.1 in si bemolle minore op.23
Fantasia di Concerto in sol maggiore op.56

Biglietti: Intero € 40,00 – Ridotto € 30,00

Maggiori dettagli sull’evento

FRANZ LISZT CHAMBER ORCHESTRA Pianista MARTHA ARGERICH

Lunedì 9 Dicembre 2019 ore 20:45
Sala Verdi del Conservatorio di Milano
via Conservatorio 12, Milano

FRANZ LISZT CHAMBER ORCHESTRA
Direttore GABOR TAKACS-NAGY
Pianista MARTHA ARGERICH
Pianista EDUARDO HUBERT

«Il Genio è Donna»

Programma

Programma
W. A. MOZART
Sinfonia n.39 in mi bemolle maggiore K543 “Schwanengesang”
SCHUMANN/DEBUSSY
Studi in forma di canone per due pianoforti op.56
C. DEBUSSY
Prélude à l’après-midi d’un faune per due pianoforti
F. LISZT
Angelus! Prière aux anges
L. V. BEETHOVEN
Concerto n.1 in do maggiore per pianoforte e orchestra op.15

Biglietti: Intero € 40,00 – Ridotto € 30,00

Maggiori dettagli sull’evento

RECITAL SU PRIMO LEVI – PENSARE CON LE MANI

Mercoledì 4 Dicembre 2019 ore 18:00
Sala da ballo della Galleria d’Arte Moderna, Via Palestro 16 – Milano
 
Attori: MARINA BASSANI, LORENZO BARTOLI
Clarinetto: FRANCESCO DJANGO BARBIERI
 
«Se si escludono istanti prodigiosi e singoli che il destino ci può donare,
l’amare il proprio lavoro (che purtroppo è privilegio di pochi) costituisce
la miglior approssimazione concreta alla felicità sulla terra,
ma questa è una verità che non molti conoscono».

Primo Levi

________________________________________________

In occasione del centenario della nascita di Primo Levi , Marina Bassani, attrice e regista, ha voluto sottolineare un aspetto centrale nell’opera di questo scrittore e scienziato: il tema del lavoro.
Il recital di questa sera “Pensare con le mani”,  oltre a percorrere il tema del lavoro attraverso le pagine più alte dell’opera di Levi tra cui “La chiave a stella”, “La tregua” e “Se questo è un uomo”,  comprende alcuni importanti passi delle sue interviste e alcune sue poesie. Il lavoro, nel pensiero di Primo Levi, è un momento fondamentale di creazione, di libertà, di immaginazione, di condivisione, di comunicazione, di danza, di teatro, di diplomazia, di umorismo, un momento dove l’uomo pensa e – proprio in questo sta la visione rivoluzionaria –  dove può finalmente  dirsi un “Mensch”, cioè un vero essere umano.
Come dice il titolo, il lavoro è il ritorno al lavoro come impegno fisico e insieme intellettuale, dove il corpo e i cinque sensi hanno un ruolo fondamentale.

 

Maggiori informazioni sull’evento seguendo questo link

GLENN MILLER ORCHESTRA

Martedì 3 Dicembre 2019 ore 20:45
Auditorium, largo Gustav Mahler, 20100 MILANO (MI)

“JUKEBOX SATURDAY NIGHT”

È L’ENSEMBLE JAZZ & SWING PIÙ FAMOSO AL MONDO

FA RIVIVERE IN TOUR IL MITO DELLA SWING ERA E DEL LEGGENDARIO GLENN MILLER, FRA I PIÙ IMPORTANTI MUSICISTI DEL PRIMO NOVECENTO

IN SCALETTA GRANDI CLASSICI ACCLAMATI E APPREZZATI IN TUTTO IL MONDO E DA TUTTE LE GENERAZIONI: “JUKEBOX SATURDAY NIGHT”, “BLUE MOON”, “EVERYBODY LOVES MY BABY”, “WHAT A WONDERFUL WORLD” E TANTISSIME ALTRE

“Jukebox Saturday Night” è il titolo di un grande classico di Glenn Miller registrato nel 1942 ed è anche il titolo del nuovo album della strepitosa Glenn Miller Orchestra, l’ensemble jazz e swing più famoso al mondo.

La Glenn Miller Orchestra fa rivivere in tour il mito di una delle figure più carismatiche della musica della prima metà del Novecento, tragicamente scomparso con il suo aereo nel 1944 sul Canale della Manica, mentre andava a portare la sua musica ai soldati dell’esercito alleato sul fronte francese.

Il nuovo spettacolo della Glenn Miller Orchestra nasce e si sviluppa come un vero e proprio tributo a un’epoca e ai protagonisti di quella musica che ha fatto innamorare il mondo e che tuttora entusiasma migliaia di appassionati. L’ensemble, capeggiato al pianoforte dal musicista, compositore e direttore d’orchestra Wil Salden e composto da eccellenti interpreti ripropone alla perfezione il sound dell’epoca, eseguendo anche una lunga serie di omaggi ad altri importanti direttori d’orchestra e musicisti, sia uomini che donne, come Count Basie, Harry James e Ray Anthony. A fare il resto penseranno le armonie proprie della swing-era, che porteranno l’immaginario del pubblico a rivivere romantiche scene d’amore in perfetto stile anni ’40.
Nella scaletta del nuovo show non mancheranno, infatti, i grandi classici del genere quali “Moonlight Serenade”, “In The Mood”, “Jukebox Saturday Night”, “Blue moon”, “Everybody Loves my baby”, “What A Wonderful World” e tantissimi altri.

S. ISSERLIS – S. HOUGH

Lunedì 2 Dicembre 2019 ore 20:45
Sala Verdi del Conservatorio di Milano
via Conservatorio 12, Milano

Programma

Programma
A. DVORAK
Valdesruhe
J. SUK
Ballata per violoncello e pianoforte in re minore op.3 n.1
Serenata per violoncello e pianoforte in la  op.3 n.2
J. BRAHMS
Sonata per violoncello e pianoforte n.1 in mi minore op.38
S. HOUGH
Sonata per la mano sinistra per violoncello e pianoforte
J. BRAHMS
Sonata per violoncello e pianoforte n.2 in fa maggiore op.99

Biglietti: Intero € 25,00 – Ridotto € 20,00

Maggiori dettagli sull’evento