«PAGANINI, divo e manager»

Mercoledì 27 Giugno 2018, ore 21:00
SOCIETÀ DEL GIARDINO – SALONE  D’ORO – Via San Paolo, 10 – Milano

societa giardino new logo                            

Maggiori dettagli sull’evento

 

FRANCESCA BONAITA Diplomata a diciassette anni con lode presso il Conservatorio Verdi di Milano, vincendo il Premio Pina Carmirelli quale miglior violinista dell’anno accademico, si perfeziona con Sergej Krylov, consegue il Master of Arts in Music Performance presso il Conservatorio della Svizzera Italiana e ivi ammessa al selettivo Corso di Laurea per solisti Master of Arts in Specialized Music Performance. Dal 2014 frequenta i corsi dell’Accademia Stauffer e Chigiana con Salvatore Accardo. Con il debutto alla Carnegie Hall di New York, ha intrapreso un’intensa attività solistica e cameristica per prestigiosi Teatri e rassegne in Italia e all’estero, in Germania, Austria, invitata a suonare al Musikverein di Vienna, in Svizzera, Francia, Inghilterra, Grecia, Romania e negli USA. È vincitrice di primi premi e assoluti in numerosi concorsi internazionali tra cui Soloist Vienna, Grand Prize Virtuoso Vienna 2017, 10th Loutraki International Competition, VII Premio Francesco Geminiani, European Music Competition Moncalieri, Premio Crescendo Firenze, XIX Rassegna Migliori Diplomati d’Italia Castrocaro, VI Concorso Fondazione Milano “C. Abbado”, XI Premio E.Cremonesi, XIX Valtidone International Competition, Solista e Orchestra Senzaspine con il Concerto di Ciaikovski. Le è stato assegnato il Premio Italia Giovane 2016, con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività culturali.

MARCO PANZARINO Nato a Milano, si è diplomato con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio “A.Boito”di Parma con E. Tagliavini e successivamente ha frequentato i corsi di perfezionamento di A. Ponce. Si è laureato in Materie Letterarie all’Università Cattolica di Milano con una tesi in Musicologia. Ha conseguito il Diploma Accademico di Secondo Livello in Chitarra con il massimo dei voti al Conservatorio “G. Verdi” di Milano con P. Cherici. Ha vinto numerosi concorsi tra cui l’“Auditorium” della RAI a Torino e il Concorso “Città di Parma”, eseguendo il Concerto per chitarra e orchestra d’archi di F. Margola.  Ha svolto intensa attività concertistica, sia come solista, che in formazioni cameristiche, presso Istituzioni italiane quali: Gioventù Musicale, Piccola Scala, Serate Musicali, Circolo della Stampa di Milano, Piccolo Regio di Torino, Autunno Musicale di Como, Sala Bossi di Bologna, San Filippo di Genova, Basilica dei Frari per il Carnevale Venezia, Teatro Regio di Parma e all’estero in Svizzera e Germania. Ha inciso per la casa editrice San Paolo. Unisce all’attività artistica quella didattica come docente di chitarra presso l’Istituto Comprensivo a indirizzo musicale “Q. di Vona” di Milano.

Condividi