Pianista ELISA TOMELLINI

Martedì 20 dicembre 2016 – ore 21.00

Sala del Grechetto –  via F. Sforza, 4 – Milano

«Il Genio è Donna»

 Pianista ELISA TOMELLINI

Programma 

F.CHOPIN
Impromptu in do diesis minore – maggiore op. 66 “Fantaisie – lmpromptu”: Allegro agitato
Berceuse in re bemolle maggiore op. 57: Andante
F. LISZT (1811 – 1886)
Da “Trois Études de concert” S. 144: n. 2 «La leggerezza»
A capriccio in fa minore
S. RACHMANINOV
Da “Cinque pezzi di fantasia per pianoforte”op. 3: n. 1 «Elegia»: Moderato in mi bemolle minore
Dalla “Suite in re minore”: Lento-Allegro moderato/Lento
Sei Momenti musicali op. 16: Andantino in si bemolle minore, Allegretto in mi bemolle minore, Andante cantabile in si minore, Presto in mi minore, Adagio sostenuto in re bemolle maggiore, Maestoso in do maggiore

 

 ELISA TOMELLINI

 Il famoso quotidiano inglese “The Guardian” annovera Elisa Tomellini fra i più brillanti talenti di questa eccezionale generazione di giovani pianisti.

Genovese di nascita, ha cominciato lo studio del pianoforte all’età di cinque anni sotto la guida di Lidia Baldecchi Arcuri.

Ha proseguito la propria formazione con Ilonka Deckers-Kuszler a Milano e con Laura Palmieri a Verona; a sedici anni viene ammessa all’Accademia Incontri col Maestro di Imola dove studia con Alexander Lonquich, Riccardo Risaliti, Franco Scala, Joaquín Achúcarro e Piero Rattalino. Ha seguito inoltre numerose master class tenute da Maurizio Pollini, Sviatoslav Richter, Lazar Berman.

Consegue il diploma, con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio G. Verdi di Milano nel 1997 e continua a perfezionarsi con Vincenzo Balzani, col quale amplierà il proprio repertorio e la tecnica strumentale. Vincitrice o premiata in numerosi concorsi internazionali, fra cui il Viotti Valsesia, il Concorso di Cantù, il Concorso Città di Pavia, solo per citarne alcuni. Si è esibita in recital e con orchestra in Italia e all’estero per numerose associazioni e teatri fra cui Società dei Concerti di Milano, Teatro Carlo Felice di Genova, Orchestra del Teatro Filarmonico di Verona ed è stata protagonista di tour in Slovenia, Ungheria e Romania. Alcuni dei suoi concerti sono stati trasmessi da Rai Radio 3. Dopo un periodo sabbatico dedicato a esplorare e scalare montagne in molte località del mondo, Elisa è tornata al concertismo debuttando al Kennedy Center di Washington e in Germania al Gewandhaus di Lipsia. Il suo nuovo CD è interamente dedicato a Opere inedite di Sergej Rachmaninov fra cui la ritrovata Suite in re minore.

Attiva anche nella musica da camera, Elisa ha suonato con Andrea Bacchetti, Olaf Jhon Laneri, Giulio Plotino, Cristiano Rossi, Luca Franzetti, Bin Huang e Massimo Quarta.

Elisa Tomellini si dedica a un ampio repertorio che spazia da quello romantico e russo – cui spesso dedica interi recital – fino all’opera di Astor Piazzolla, di cui esegue arrangiamenti da lei stessa composti.

Sito web

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili

tel 02 29408039 – e.mail ufficiostampa@seratemusicali.it

 

Condividi