Vespri d’Organo in S. Alessandro

Milano, Piazza Sant’Alessandro Domenica 7 Gennaio 2018, ore 17,30

Programma

Johann Sebastian Bach Preludio e Fuga in re maggiore BWV 532
Friedrich Wilhelm Zachow Jesu, meine Freude – Corale con 12 variazioni
Johann Sebastian Bach Dall’„Orgelbu ̈chlein“: Puer natus in Bethlehem BWV 603, Preludio e Fuga in mi bemolle maggiore BWV 552
Cedric Trappmann Organo

Cedric Trappmann è nato nel 1996 a Detmold in Renania settentrionale–Vestfalia (Germania) doveha incominciato a frequentare i corsi di pianoforte e di violino all’età di sei anni. Più tardi si appassionò all’organo e al suo repertorio. Nel 2011 quindi si iscrisse alla Hochschule für Musik Detmold per studiare organo con Tomasz A. Nowak. Dopo la maturità, iniziò a frequentare il corso di „Kirchenmusik“ (musica sacra: Organo, Improvvisazione, Direzione di coro) presso la stessa scuola. Dal 2014 studia nella classe d’organo di Martin Sander. Ha frequentato diversi corsi di approfondimento, fra cui corsi con Martin Lücker, Martin Schmeding, William Porter, Pieter van Dijk ed altri. Inoltre, dal 2014 è borsista della fondazione Konrad Adenauer. A marzo 2017 si trasferì a Milano per studiare organo con Lorenzo Ghielmi presso la Civica Scuola di Musica nell’ambito del programma Erasmus. Poco prima, ha debuttato proponendo il Concerto per Organo e Orchestra di Francis Poulenc insieme alla Nordwestdeutsche Philhar- monie, compagine regolarmente ospite della Società dei Concerti a Milano. Oltre al repertorio organistico, Cedric Trappmann si dedica alla musica corale di tutte le epoche ed anche alla musica da camera suonando pianoforte, organo, clavicembalo oppure armonium. Un esempio di queste attività è la registrazione del Canto della Terra di Gustav Mahler in una versione per orchestra da camera assieme al Detmolder Kammerorchester a cui fu conferito il premio „ECHO Klassik“ nel 2015.

 

Condividi Continua…
>