Pianista  PAOLO EHRENHEIM

Pianista PAOLO EHRENHEIM

Quando:
19 Ottobre 2022@9:00 pm
2022-10-19T21:00:00+02:00
2022-10-19T21:15:00+02:00
Dove:
Salone d’Oro della Società del Giardino
Via San Paolo
10 – Milano
Costo:
Ingresso solo su prenotazione presso i nostri uffici
Contatto:

Programma

DOMENICO SCARLATTI (1685 –1757)
Sonata in la maggiore K.208
Adagio e cantabile

LUDWIG VAN BEETHOVEN (1770 – 1827)
Sonata n.18 in mi bemolle maggiore op.31 n.3 “La caccia”
Allegro
Scherzo. Allegretto vivace (la bemolle maggiore)
Minuetto
Presto con fuoco

FRANZ LISZT (1811 – 1886)
Da “Années de pèlérinage. Deuxième Année. Italie” S.161:
n.7 «Après une lecture du Dante: Fantasia quasi sonata»
Andante maestoso – Presto agitato assai – Tempo I (Andante) – Andante (quasi improvvisato) – Andante – Recitativo – Adagio – Più mosso – Tempo rubato e molto ritenuto – Andante. Più mosso – Allegro – Allegro vivace -Presto. Andante (Tempo I)

THOMAS ADÈS (1971)
Blanca Variations

DMÍTRIJ SHOSTAKOVICH (1906 -1975)
Da “Ventiquattro Preludi e Fughe” op.87:
n.24 in re minore a quattro voci
Andante
Moderato

PAOLO EHRENHEIM

Giovane pianista, vincitore di numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali, tra cui il primo premio al Premio Internazionale “Giuseppe Martucci 2021”, il primo premio al Premio Giangrandi-Eggmann 2021, il primo premio assoluto e il premio “Città di Sestri Levante 2019” al Concorso pianistico “J.S.Bach”, il primo premio assoluto al XXXVII Concorso Internazionale di Stresa 2019, il primo premio assoluto al concorso pianistico “Giulio Rospigliosi 2019” di Lamporecchio, il primo premio assoluto al concorso “Esperia” di Albese con Cassano 2020 e 2022, il primo premio al XXXII Concorso Internazionale “Città di Albenga” 2019, il primo premio al concorso musicale “Civica Scuola di Musica Claudio Abbado” 2019 di Milano, il primo premio al concorso pianistico “Città di Piove di Sacco” 2021, il primo premio al concorso pianistico internazionale “Muzio Clementi” di Lugano 2021, il primo premio al Concorso Internazionale di esecuzione musicale “Clara Wieck-Schumann” 2022 di Marina di Massa.
Inizia e approfondisce lo studio del pianoforte con Lisa Vergani e, diplomatosi con 100/100 al liceo scientifico M. Curie di Meda, frequenta attualmente il Conservatorio di Milano, nella classe di Luca Schieppati. Ha partecipato a numerose Masterclass tenute da Ashkenazy, Kobrin, Slutsky, Cazal, Spooner, Cabassi, Baglini, Romanovsky, Rebaudengo, Lucchesini, Burato, Ciammarughi, Delle Donne, De Maria, Fedrigotti, Larionova, Forlenza, Prosseda, Righini, Risaliti e Veneziano.
Si è esibito come solista a Milano nella Sala Puccini del Conservatorio, presso lo Spazio Teatro 89, al Museo del Teatro alla Scala, presso il MaMu (Magazzino Musica), allo Spazio ScopriCoop, presso l’Università Popolare, presso la Società del Giardino, al Mare Culturale Urbano e alla Rotonda della Besana in occasione di Piano City Milano e in Italia nella rassegna “I Concerti d’Autunno” di Sestri Levante, presso Casa Mahler di Sobrio, presso l’Auditorium del Conservatorio di Novara, alla Villa Bertelli di Forte dei Marmi, nella Sala Sassu del Conservatorio di Sassari, a Palazzo Siotto a Cagliari, a Palazzo Spadaro a Scicli, nella Sala Concerti della Villa Tesoriera a Torino, a “Le stanze della musica” di Saronno, presso la Sala Concerti dell’Accademia Marziali di Seveso, alla Loggia comunale di Pordenone in occasione di Piano City Pordenone, e in numerose altre occasioni. Come solista ha suonato con l’Orchestra Ferruccio Busoni e con l’Orchestra Alchimia eseguendo il Concerto K466 di Mozart e il Concerto op.54 di Schumann.